Caricamento Eventi
  • Questo event è passato.

Martedì 27 giugno alle ore 20 presso il ristorante I 12 Monaci di Fontevivo, si è svolta la cerimonia del passaggio delle consegne del Rotary Club Parma Est con la partecipazione di circa 120 tra autorità, soci e loro ospiti.

Il presidente uscente Gianmarco Beltrami, dopo avere salutato le autorità presenti, ha riepilogato brevemente i tanti service ed eventi che hanno caratterizzato la sua annata rotariana, da luglio 2016 a giugno 2017, improntata al rapporto tra la scienza e i giovani. Delle numerose iniziative fatte in questo senso ha citato il bellissimo rapporto con il Liceo Marconi di Parma volto a stimolare i giovani cercando di appassionarli alla scienza ed alla fisica in modo particolare. Quindi ha richiamato alcuni dei numerosi service, nell’ambito dell’istruzione e della solidarietà sociale, che hanno comportato un investimento complessivo di 70 mila euro. Successivamente, Gianmarco Beltrami ha ceduto il tradizionale collare al suo successore Roberto Massini.

Roberto Massini, già professore ordinario di Scienze e Tecnologie Alimentari dell’Università di Parma, premesso che conta molto sul valido aiuto della sua squadra per cercare di essere all’altezza delle presidenze precedenti, ha tratteggiato il suo programma di attività che avrà come filo conduttore principale “Più cultura per un futuro migliore”. Cultura per la valorizzazione dei beni artistici e della storia della nostra città. Ma, più in generale, perché è necessario sapere elaborare la conoscenza per gestire l’attuale complessità; mentre le semplificazioni preconfezionate sono deleterie, anche per il bene supremo della democrazia. Inoltre cultura di base e anche cultura tecnologica per migliorare le condizioni socio-economiche in alcuni Paesi africani tormentati da conflitti e povertà, quale unico mezzo efficace e umanitario per limitare le ondate migratorie che tanto ci preoccupano.

Invito

Alcuni momenti della serata: