La Borsa di Studio Internazionale del Rotary Parma Est co-finanziata dal Distretto del Rotary con il FODD (Fondo di Destinazione Distrettuale) e con una partecipazione minore anche del Rotary Parma e del Rotary Brescello Tre Ducati è andata alla Dottoressa Marianna Pioli iscritta al XXXI ciclo del Corso di Dottorato in Scienze Chimiche dell’Università di Parma.

Il lavoro di ricerca di Marianna Pioli riguarda lo studio di nuovi composti basati su metalli diversi dal platino, quali il rutenio e l’osmio, allo scopo di ottenere chemiofarmaci più efficaci, più selettivi e con minori effetti collaterali. Grazie alla borsa assegnatale, tale studio viene svolto attualmente al Department of Chemistry dell’Università di Warwick (UK) presso il laboratorio del Prof. Peter Sadler, centro all’avanguardia nel campo dello studio di composti ad azione antitumorale basati su metalli alternativi al platino.

Marianna ci informa che la sua ricerca sta procedendo con soddisfazione e che nei giorni scorsi è stata invitata a tenere una relazione presso il Southam Rotary Club di Warwick di cui è socia la moglie del Prof. Sadler. Si tratta di un club di piccole dimensioni i cui soci si ritrovano ogni giovedì in un pub di Southam, un villaggio molto “british” immerso nelle colline del Warwickshire.